titolo

Basilea 2 - Pillar III

Leggi di seguito

Al fine di rafforzare la disciplina di mercato, le Nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le banche (circolare n. 263 di Banca d'Italia del 27 dicembre 2006 e successivi aggiornamenti) prevedono per gli intermediari l'obbligo di pubblicazione di informazioni riguardanti la propria adeguatezza patrimoniale, l'esposizione ai rischi e le caratteristiche generali dei sistemi preposti all'identificazione, alla misurazione e alla gestione di tali rischi (c.d. Pillar 3 - Terzo Pilastro di Basilea 2).

In particolare sono stati predisposti dalla Banca d'Italia appositi quadri sinottici (Tavole) in cui sono classificate le informazioni di carattere quantitativo e qualitativo che gli intermediari devono pubblicare, favorendo così la comparabilità dei dati.

Nella presente sezione, conformemente alla normativa, sono pubblicate le informazioni richieste.