FatturaRelax

Fattura Relax è il servizio che Banca Veronese offre ai propri clienti imprese e professionisti per trasmettere e ricevere le fatture esclusivamente in formato digitale.
Fattura Relax è il servizio che Banca Veronese offre ai propri clienti imprese e professionisti per trasmettere e ricevere le fatture esclusivamente in formato digitale.
Dal 2014, la PA accetta esclusivamente fatture elettroniche come previsto dal D.lgs. 6 dicembre 2011 n.201 (convertito dalla legge 22 dicembre 2011 n. 214)
Dal 1° gennaio 2019 l'obbligo è esteso anche a tutti i soggetti privati, come previsto dalle legge n. 205 del 22 dicembre 2017, sia per le fatture attive che per le fatture passive.

Tanti vantaggi in un unico servizio:
- adeguamento alla normativa: aderendo a Fattura Relax assolvi agli obblighi di legge in materia di fatturazione elettronica
- risparmio: puoi ridurre fino ad eliminare i costi di gestione e archiviazione cartacea delle tue fatture
- sicurezza: lo scambio dei documenti diventa più sicuro grazie alla firma digitale e ai nostri sistemi certificati di trasmissione dati
- semplificazione: puoi accedere online in ogni momento ai tuoi documenti riducendo notevolmente i tempi di ricerca e consultazione
- efficienza: hai a disposizione un efficace e certificato processo di conservazione dei documenti contabili

COSA DEVE FARE IL CLIENTE

- Sottoscrivere il servizio con Banca Veronese (è obbligatorio essere titolare di servizio Home Banking)
Per ricevere le fatture sul proprio Home banking:
- Registrare il codice destinatario 9GHPHLV sul sito Fatture e Corrispettivi dell'Agenzia delle Entrate quale indirizzo telematico dove ricevere tutte le fatture, evitando così di doverlo comunicare ai propri fornitori.

Per trasmettere le fatture elettroniche attive:
- Produrre la fattura attiva in formato xml (da gestionale con conseguente upload ovvero tramite inserimento manuale dei dati dul front-end della Paittaforma).

Puoi richiedere l'attivazione del servizio recandoti presso la tua filiale di riferimento.