Sicurezza

Informazioni per la tua sicurezza
SICUREZZA
Carte di credito e Bancomat

Per rendere più sicuri i pagamenti con Carta di Credito Cooperativo e Bancomat
Banca Veronese mette a tua disposizione i servizi:

Notifica SMS Pagobancomat: ogni volta che effettuerai un pagamento con il Bancomat verrà inviato un SMS al tuo numero di cellulare con gli estremi della transazione. Il Servizio è funzionante anche per i prelevamenti/pagamenti effettuati all'estero su circuito Cirrus/Maestro.
Prossimamente il servizio sarà attivo anche per i prelevamenti da Sportello ATM.
Servizio per utenti abilitati.
Servizio a Pagamento

Notifica SMS Carta di Credito Cooperativo: per ogni pagamento superiore a € 70 effettuato con Carta di Credito Cooperativo riceverai gratuitamente un SMS sul tuo numero di cellulare con gli estremi della transazione (è possibile attivare il servizio anche per importi inferiori a pagamento).
Servizio per utenti abilitati. GRATUITO per operazioni superiori a € 70,00.

Portale Carta di Credito Cooperativo: un sito Web dedicato dove sarà possibile controllare in tempo reale movimenti, estratto conto, saldo e statistiche relativi alla propria Carta di Credito Cooperativo.
Servizio GRATUITO per gli utenti abilitati.

Casella di posta elettronica antiphishing dedicata: se sei titolare di una Carta di Credito CartaBcc e ricevi una email che ritieni sospetta segnalacela a antiphishing@iccrea.bcc.it

Per maggiori informazioni e per attivare i servizi rivolgetevi ai nostri sportelli.
Consigli per la sicurezza sui servizi online

Non rispondere mai alle e-mail che chiedono dati riservati. Già solo il dubbio che possa trattarsi di una truffa è sufficiente a sconsigliare l’invio di dati così importanti. Come detto, la tua Banca non te li richiederebbe mai via e-mail.

Se nel messaggio di posta elettronica c’è un allegato o il collegamento a quello che in apparenza è il sito internet della tua Banca, ma probabilmente è solo un sito internet contraffatto, non aprire l’allegato e non cliccare sul link. Per accertarti che il sito sia veramente quello della Banca, digita l’indirizzo internet manualmente sul programma di navigazione internet (browser).

Prima di digitare qualsiasi dato personale su internet, verifica se il sito è garantito dal certificato di protezione: si tratta di una icona che rappresenta un piccolo lucchetto giallo. Se presente, questo simbolo indica che il sito è protetto da un sistema di crittografia.

Fai attivare dalla tua Banca, ove possibile, un sistema di avviso immediato dell’utilizzo di carta di credito e bancomat. È il cosiddetto Sms alert, che consiste nell’invio automatico di un messaggio sul cellulare non appena la carta o il bancomat sono utilizzati.

Invia alle competenti autorità di polizia una segnalazione con il messaggio di phishing ricevuto

Se pensi di aver subito una frode e rilevi una transazione non autorizzata, procedi immediatamente al blocco della carta e rivolgiti subito alla tua Banca. Se anche a seguito di una verifica effettuata con la tua Banca risulta confermata la frode a tuo danno, rivolgiti alle autorità di pubblica sicurezza competenti, che sono a tua disposizione 24 ore su 24, anche tramite un apposito sito internet: www.commissariatodips.it