Rimesse Import ed Export

Più garanzie per l'import/export. Per una maggiore tutela sui pagamenti rispetto al bonifico bancario

Più garanzie per l'import/export

La documentata all'incasso (document against payment, remittance for collection o anche remise pour l'encaissement) è una forma di pagamento in base alla quale il venditore conferisce alla propria banca il mandato di incassare l'importo della fornitura dal compratore (o l'accettazione di un effetto) contro la consegna di documenti commerciali (fatture, documenti di trasporto) e/o finanziari (cambiali/tratte) riferiti alla merce oggetto della fornitura.

Il ruolo delle banche è circoscritto alla gestione dei documenti ed al rispetto scrupoloso delle istruzioni ricevute. Le banche non entrano nel rapporto contrattuale tra compratore e venditore e non assumono alcuna responsabilità nel caso in cui l’acquirente non ritiri i documenti o non paghi a scadenza gli eventuali effetti ritirati dalla banca presentatrice a fronte della consegna dei documenti.
Ciò che è certo è che la banca non può assolutamente consegnare all’importatore i documenti senza aver ricevuto il pagamento o l’accettazione della cambiale.


RISCHI PER L'ESPORTATORE

1) il cliente non ritira i documenti e quindi la merce (per sopravvenute difficoltà finanziarie, per aver accertato l’esistenza di riserve sulla polizza di carico, per l’eccessivo ritardo con cui sono pervenuti i documenti dando così luogo ad ingenti spese di sosta delle merci).
In tal caso il venditore sopporta i seguenti rischi:
- reperire un acquirente locale e abbattere il prezzo pur di collocare la merce;
- far rientrare la merce, accollandosi costi e rischi, con l’aggiunta delle spese della dogana estera per sosta e giacenza;
- abbandonare la merce che, trascorso il tempo massimo consentito previsto dalla regolamentazione doganale import, viene venduta all’asta dalla dogana estera;

2) Il compratore non paga gli effetti alle scadenze prestabilite;

3) rischio paese può causare un blocco o impossibilità di trasferimento dei fondi tra le due banche a causa di difficoltà economiche del Paese debitore.


RISCHI PER L'IMPORTATORE

Esporsi o impegnarsi cambiariamente senza avere la possibilità, a priori, di esaminare la merce che può giungere danneggiata o non corrispondente agli accordi contrattuali.

 Richiedi informazioni compilando il modulo oppure contattando la filiale più vicina a te. 


Acconsento il trattamento dei dati secondo quanto contenuto alla seguente pagina.
Captcha